Hydronaut oleodinamica milano cilindri distributori commutazione decelerazione

PRODOTTI » Prodotti Hydronaut » Unità punzonatura taglio

Caratteristiche: Dimensioni compatte, prestazioni eccellenti, commutazione morbida e precisa, diverse tipologie di distributori, utilizzo della rigenerazione, ampia gamma di dimensioni (personalizzabili su richiesta), design robusto rendono questo dispositivo Hydronaut adatto alle applicazioni industriali che richiedono alte prestazioni.

 

Tecnologia a copiare: il sistema di copiatura del punto morto superiore agisce mediante un feedback meccanico sul pistone del distributore. Indipendentemente dalla massa in movimento, l'unità raggiungerà il P.M.S. senza urti, con una decelerazione sinusoidale, garantendo in questo modo anche un punto di partenza ripetibile e regolabile.

 

Rigenerazione: il flusso di olio in uscita dalla camera lato stelo si unisce a quello in ingresso nel lato cilindro per aumentare la velocità di avanzamento.

  

Tipologie distributori:

·          Privi di sistema di copiatura:

o       Semplicità/economicità del sistema

o       PMS in battuta meccanica

o       Possibilità inversione veloce con pilota a doppia bobina

·          Con sistema di copiatura (tipo Wem04.2):

o       Raggiungimento morbido PMS

o       Adatto per esigua corsa di avvicinamento e lunga corsa di lavoro (es tranciatura)

·          Con sistema di copiatura e valvola differenziale incorporata (tipo WeM192):

o       Raggiungimento morbido PMS

o       Avanzamento in rigenerativo in BP

o       Intervento valvola differenziale: la sezione lato stelo del cilindro viene messa a scarico quando la pressione nella camera maggiore del cilindro raggiunge il 90 % della pressione di sorgente.

o       Adatto per lunga corsa di avvicinamento e corsa di lavoro ridotta (es. punzonatura)

·          Con sistema di copiatura e valvola differenziale separata e valvola ingresso AP:

o       Raggiungimento morbido PMS

o       Avanzamento in rigenerativo in BP.

o       Intervento valvola ingresso AP: al raggiungimento del 90 % della sorgente di B.P., avanzamento unità in rigenerativo ma in AP.

o       Intervento valvola differenziale: al raggiungimento della pressione di taratura della valvola differenziale, il lato stelo del cilindro viene messo a scarico (intera potenza di targa disponibile)

·          Con sistema di copiatura e valvola ingresso AP separata:

o       Raggiungimento morbido PMS

o       Camera lato stelo sempre alimentata da BP (molla idraulica per elevata risposta dinamica)

o       Avanzamento in rigenerativo in BP.

o       Intervento valvola ingresso AP al raggiungimento del 90 % della sorgente di B.P.

 

 

Prodotti

http://www.hydea-automazione.it